4 thoughts on “Policy evaluation”

  1. Le dichiarazioni rilasciate dai rappresentanti del governo hanno sempre una certo grado di autocelebrazione. Anche per quanto riguarda la questione delle migrazioni, viene attribuito un ruolo determinante al codice firmato da alcune delle ong impegnate nel Mediterraneo, ma la diminuzione dei flussi viene analizzata in termini assoluti, mentre per ottenere una valutazione di impatto dello strumento di policy si sarebbe dovuto procedere ad un’analisi comparata del dato fattuale e del dato controfattuale, attraverso uno dei dei metodi invalsi. Ci si sarebbe dovuti interrogare, da parte del governo, su quale dato relativo al calo dei flussi migratori si sarebbe registrato in assenza dell’introduzione dello strumento di policy in questione, il quale, in assenza di una valutazione “scientifica”, pur presentato come misura risolutiva, può legittimamente essere messo in dubbio, e considerato come variabile indipendente di una relazione spuria, come fa notare invece l’ISPI.

    1. You don’t answer my question. Could you evaluate the impact of this new code for NGOs? Why and under which conditions?

      1. Perhaps the problem is that this new code for NGOs was signed by the half of the organizations? So, the condition under which to evaluate the impact of this policy, may be to compare the number of landings implemented by the five NGO which signed the new code and those who didn’t (also considering the few time passed by the introduction of the action)? Is it right?

        1. Yes, but the two groups should be very similar in terms of characteristics potentially affecting the policy.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *